Co.R.P.A.For (Coordinamento dei Corpi Forestali delle Regioni e Provincie Autonome)
Nota di chiarimento e presentazione inviata via posta elettronica in data 10.07.2013 a Co.R.P.A.For

Buongiorno, il Consiglio Direttivo di Forestali Pat con questa comunicazione intende presentarsi a Co.R.P.A.For come nuova realtà sindacale della Provincia Autonoma di Trento.

Il sindacato Forestali PAT nasce nel Gennaio 2013 in seno a Fe.N.A.L.T. (Nuova federazione autonoma Lavoratori del Trentino), il maggior sindacato autonomo dei dipendenti della Provincia ed Enti Locali del Trentino. Esso si propone di migliorare le condizioni di sicurezza e gli istituti contrattuali del personale appartenente alle qualifiche forestali (ovvero quelle comprese tra l’agente forestale e l’ispettore forestale superiore scelto) del Corpo Forestale della Provincia autonoma di Trento (CFT). La joint venture con Fe.N.A.L.T. (sancita dell’Accordo di cooperazione del Febbraio 2013) garantisce a Forestali PAT una particolare autonomia gestionale e finanziaria permettendogli di porsi quale valido riferimento sia per il personale forestale aderente che per l’Amministrazione di appartenenza.

In breve tempo, Forestali PAT ha potuto contare sull’appoggio di circa 40 colleghi, divenendo il secondo sindacato di categoria in seno al Corpo Forestale della Provincia autonoma di Trento. L’attuale Presidente del Consiglio direttivo, equitativamente composto da tre Ufficiali di PG e tre Agenti di PG, è l’Ispettore forestale superiore scelto Paolo Vaia. Cardine dell’operato di Forestali PAT è la ricerca della massima Trasparenza nei confronti degli aderenti (convocazione delle assemblee generali e straordinarie, condivisione online delle tematiche di attualità nonché dei verbali di assemblea e riunione di tutti gli organi del sindacato), della Dirigenza del CFT (incontri di presentazione e di condivisione delle criticità riscontrate in ambito lavorativo) nonché degli altri sindacati (incontri con i rappresentanti di CIGL, CISL e UIL).

In tale contesto si inserisce la nota con la quale l’IFSS Paolo Vaia ha comunicato a codesto spettabile Coordinamento che Mauro Zeni (IFSS in congedo dal 01.07.2011) non rappresenta il sindacato Forestali PAT, non facendone parte. Tale informazione, naturalmente, non ha l’intenzione di delegittimare l’operato dell’ex collega il cui prezioso contributo presso CORPAFOR è certamente innegabile. Nella medesima prospettiva di condivisione d’intenti si pone pure la presente. Infatti, constatando che CORPAFOR si prefigge meritevolmente di coinvolgere quanto più possibile le singole organizzazioni di categoria o direttamente i colleghi, anche attraverso la condivisione di singoli documenti inerenti aspetti largamente condivisi, Forestali PAT desidera comunicare la propria piena e pronta disponibilità a far parte dell’interessante ventaglio di iniziative intraprese dal Coordinamento. Pertanto, nell’augurarVi ogni miglior risultato, il Sindacato auspica un diretto coinvolgimento presso CORPAFOR appoggiandone concretamente l’operato, anche attraverso la prossima sottoscrizione del modulo di adesione collettiva.

Cordialità.

 Il Consiglio Direttivo di Forestali PAT

(Sindacato autonomo del personale delle qualifiche forestali della Provincia Autonoma di Trento)

Lascia un commento

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>